Autorizzato il trasferimento di 170 milioni per i bonus di dicembre

4 dicembre 2020

Vi ringrazio perché oggi molti di voi hanno voluto confermare con un messaggio l’arrivo del fondo perduto sui conto correnti. Non cifre simboliche ma diverse migliaia di euro, necessarie a coprire affitti e utenze di questo ulteriore periodo di chiusura, oltre alle spese sanitarie effettuate prima dello stop.
Ho appena ricevuto l’ottima notizia dal Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, che ringrazio, che è stato già autorizzato il trasferimento dei 170 milioni di euro a Sport e Salute per il bonus di dicembre e i 92 milioni al Dipartimento dello Sport per erogare il fondo perduto a coloro che hanno fatto la domanda per la prima volta a novembre.
Quindi la prossima settimana il Dipartimento per lo Sport provvederà ai bonifici per il fondo perduto e mi auguro che anche Sport e Salute possa essere celere nell’erogazione del bonus.
Sto cercando una soluzione anche per alcuni lavoratori con partita Iva. Effettivamente diversi di loro sono rimasti esclusi dagli ultimi provvedimenti: purtroppo è difficile quantificare destinatari e risorse perché, pur avendo una partita Iva, non esiste una procedura specifica che ci consenta di individuare solo coloro che lavorano in ambito sportivo.
Ad ogni modo, non ci fermeremo fino a quando non avremo fatto il massimo per tutti!
Torna all'inizio del contenuto