Comitato interministeriale programmazione economica

28 luglio 2020

Oggi ho partecipato alla seduta del Comitato interministeriale per la programmazione economica, presieduta dal Presidente del Consiglio.
Ringrazio il prof. Conte, il ministro Provenzano e il Sottosegretario Fraccaro per l’attenzione dedicata ai temi della informativa preliminare che ho reso nel corso della seduta.
Abbiamo un lavoro importantissimo da portare avanti per rendere sempre più lo sport strumento di sviluppo economico e sociale e per recuperare il gap infrastrutturale con gli altri Paesi europei.
Ho prospettato alcune ipotesi di lavoro che porteremo avanti già da questa estate. Penso ad un più intenso utilizzo delle risorse europee del Fondo Sviluppo e Coesione, sviluppando nuovi progetti e piani operativi sia per concordare la rimodulazione di fondi non impiegati in precedenti cicli sia per utilizzare risorse di prossima programmazione.
In tal senso ritengo strategica la collaborazione con il ministro Provenzano e con il Ministro Catalfo per verificare concrete ipotesi di interventi in materia di politiche sociali e inclusione attraverso lo sport che può essere volano di sviluppo per il nostro Paese, soprattutto per i territori più in difficoltà.
Torna all'inizio del contenuto