Coronavirus: Incontro alla Protezione Civile

25 febbraio 2020

Stiamo lavorando senza sosta per fronteggiare il Coronavirus.

Ogni mattina ci incontreremo al Dipartimento Protezione Civile per raccordarci con tutti i colleghi ministri e con i governatori delle regioni, in modo da affrontare questa situazione con unità di intenti.

Sono giorni difficili, capisco i vostri timori, ma ognuno di noi è chiamato ad agire responsabilmente. Come sapete, dopo aver sentito il parere degli esperti, ho disposto che fino a domenica gli eventi sportivi, nelle aree a rischio, verranno svolti a porte chiuse.

Si tratta di una scelta precauzionale, ma necessaria. Continuerò, con la massima trasparenza, a tenervi aggiornato sulle prossime decisioni.

Torna all'inizio del contenuto