Il Ministro incontra una delegazione di atleti Special Olympics

15 gennaio 2020

“Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”

Questo è il giuramento dell’Atleta Special Olympics per cui lo sport è strumento di inclusione, capace di fare in modo che la disabilità non sia un ostacolo.

Sono stato davvero felice di incontrare stamattina una loro delegazione. Mi colpito lo straordinario impegno e la voglia di non mollare mai davanti alle difficoltà.

Torna all'inizio del contenuto