Visita istituzionale a Somma Vesuviana (NA)

4 luglio 2020

Ringrazio di cuore le associazioni e le istituzioni che ho incontrato a Somma Vesuviana tramite l’invito del collega parlamentare Gianfranco Di Sarno.
Ho avuto modo di apprezzare il loro impegno: quello delle giovane campionessa europea di pattinaggio Sveva Romano, dell’atleta paralimpico Claudio De Vivo e della professoressa Maria Luisa Iavarone madre del giovane Arturo, brutalmente aggredito da una babygang.
A loro, come alle altre realtà sportive del Paese, non farò mancare il mio sostegno, soprattutto in questo periodo, perché sono convinto che lo sport possa essere un motore per la ripartenza economica e sociale.
Torna all'inizio del contenuto