Il decreto di nomina

 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visto l'articolo 92 della Costituzione; 
  Vista  la  legge  23  agosto  1988,  n.  400,  recante   disciplina
dell'attivita'  di  Governo  e  ordinamento  della   Presidenza   del
Consiglio dei ministri; 
  Visto l'articolo 1, commi 376 e 377, della legge 24 dicembre  2007,
n. 244, e  successive  modificazioni,  recante  disposizioni  per  la
formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato; 
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei ministri; 
 
                              Decreta: 
 
  Sono nominati Ministri senza portafoglio: 
    - a) l'onorevole dottor Federico D'Inca'; 
    - b) la dottoressa Paola Pisano; 
    - c) l'onorevole dottoressa Fabiana Dadone; 
    - d) l'onorevole professor Francesco Boccia; 
    - e) il dottor Giuseppe Luciano Calogero Provenzano; 
    - f) l'onorevole Vincenzo Spadafora; 
    - h) la professoressa Elena Bonetti; 
    - i) il signor Vincenzo Amendola. 
  Sono nominati Ministri: 
    -  degli  AFFARI  ESTERI  e  della  COOPERAZIONE  INTERNAZIONALE:
l'onorevole Luigi Di Maio; 
    - dell'INTERNO: il consigliere di Stato Luciana Lamorgese; 
    - della GIUSTIZIA: l'onorevole avvocato Alfonso Bonafede; 
    - della DIFESA: l'onorevole dottor Lorenzo Guerini; 
    - dell'ECONOMIA e delle FINANZE: il professor Roberto Gualtieri; 
    -  dello  SVILUPPO  ECONOMICO:  il  senatore  ingegnere   Stefano
Patuanelli; 
    - delle POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI, FORESTALI e  del  TURISMO:
la senatrice Teresa Bellanova; 
    - dell'AMBIENTE e della TUTELA del  TERRITORIO  e  del  MARE:  il
generale di brigata Sergio Costa; 
    - delle INFRASTRUTTURE e dei  TRASPORTI:  l'onorevole  dottoressa
Paola De Micheli; 
    - del LAVORO e  delle  POLITICHE  SOCIALI:  la  senatrice  Nunzia
Catalfo; 
    - dell'ISTRUZIONE, dell'UNIVERSITA' e della RICERCA:  l'onorevole
professor Lorenzo Fioramonti; 
    - per i BENI e le ATTIVITA' CULTURALI: l'onorevole avvocato Dario
Franceschini; 
    - della SALUTE: l'onorevole dottor Roberto Speranza. 
  Il presente decreto sara' comunicato alla Corte dei  conti  per  la
registrazione. 
 
    Dato a Roma, addi' 4 settembre 2019 
 
                             MATTARELLA 
 
                                  Conte, Presidente del Consiglio 

Registrato alla Corte dei conti il 6 settembre 2019 
Ufficio controllo atti P.C.M. Ministeri giustizia e affari  esteri  e
della cooperazione internazionale, reg.ne prev. n. 1806 
Lorem Ipsum
Torna all'inizio del contenuto